Alla Chiesa 2 . I - 39010 Avelengo presso Merano Alto Adige
F +39 0473 279530 . info@mesnerwirt.it
. P.IVA IT00858260219

Bici da corsa

Tour con la bici da corsa in Alto Adige

CICLISTI DA CORSA AVVISATI! PREFERITE UN ESPRESSO O UN CAPPUCCINO?

Su e giù, lungo i tornanti. Attraverso piazze di paesi, giardini fioriti, masi contadini, fermate degli autobus, vacche da latte e gatti che si godono la dolce vita sui muretti in pietra. La bici da corsa è il mezzo più veloce per poter scacciare via sportivamente ogni traccia di quotidianità.

Chi pensa che l'Alto Adige possa offrire ai ciclisti solo ripidi passi non si è ancora mai spinto sui pedali fino ad Avelengo e dintorni. Il giro del Monzoccolo è un tour molto amato dagli sportivi del posto, per poter mettere finalmente di nuovo alla prova la muscolatura dei polpacci dopo le prime sedute di allenamento svolte in pianura all'inizio della stagione. In autunno, invece, quando i raggi del sole e i boschi di larici disegnano bizzarri giochi di luce sull'asfalto, è giunto il momento di esaminare le proprie performance ogni sera, al bar dell'hotel, e di pianificare, chiacchierando con gli amici sportivi, le attività per l'indomani.

La fitta e capillare rete di sentieri dell'Alto Adige è ideale per i ciclisti. Quando le strade presentano un traffico motorizzato troppo intenso, le possibilità per evitarlo sono innumerevoli: piste ciclabili ben allestite e strade secondarie prive di traffico, che nella maggior parte dei casi portano nelle zone più belle della regione, non attendono altro che i ciclisti in vacanza.

I ciclisti devono condividere i molti passi di montagna della zona, rinomati a livello internazionale, con altri utenti della strada. Anche in tal senso però, per quanto riguarda la „cultura ciclistica“ negli ultimi anni sono stati fatti molti passi avanti. Le giornate chiuse al traffico motorizzato permettono tour su meravigliosi passi di montagna: Passo della Mendola, Passo delle Pallade, Passo dello Stelvio, Passo di Monte Giovo, per nominarne solo alcuni.

I professionisti del pedale – Bikehotels Alto Adige

L'Hotel Mesnerwirt è membro dell'associazione Bikehotels Alto Adige e offre ai suoi ospiti consulenza professionale e un impeccabile servizio in materia di biciclette. Servizio navetta, tour guidati, consigli da esperti, corsi per principianti, ma anche corsi di perfezionamento della tecnica per imparare i trucchi dei professionisti. Manfred infatti, proprietario dell'hotel in persona, si è appena qualificato ufficialmente come guida cicloturistica. Non esitate a metterli alla prova con le vostre domande!

Passo dello Stelvio

Una strada del passo che ha generato miti ed eroi. L'itinerario da Merano attraverso la Val Venosta è ideale per riscaldare al meglio la successiva sessione di pedalate sui tornanti fino al passo e fino al confine tra l'Alto Adige e la Lombardia. Per la discesa può essere presa in considerazione la variante lungo il Giogo di Santa Maria, per poi tornare verso Merano passando per Glorenza e la Val Venosta sulla pista ciclabile. In agosto c'è la possibilità di percorrere questo tour classico durante una giornata chiusa al traffico motorizzato.

Sellaronda

Il tragitto più amato su cui ogni anno in luglio si svolge la „Maratona dles Dolomites“ copre 1780 metri di dislivello ed è lungo 52 chilometri. Si parte a Selva di Val Gardena e poi si inizia a pedalare in salita fino al Passo di Campolongo. Si prosegue per il Passo Pordoi, il punto più alto del Sellaronda a 2239 metri di latitudine e da lì si scende fino al Passo Sella, tornando per il Passo Gardena fino a Selva di Val Gardena. Sempre in luglio ha luogo il „Sellaronda Bike Day“ durante il quale lo stesso tragitto è chiuso al traffico motorizzato dalle ore 10.00 alle ore 15.00 e pertanto a disposizione dei ciclisti.

Merano-Terlano-Meltina-Avelengo

Le caratteristiche tecniche di questo tour circolare sono le seguenti: circa 60 km e 1700 metri di dislivello. Ma ci sono altri fattori da tenere in considerazione: scoprire Merano, visitare i paesini della Valle Isarco ed eventualmente degustare il rinomato vino bianco di Terlano per godersi infine la strada di montagna poco trafficata fino a Meltina.

Il Mesnerwirt per gli appassionati di ciclismo da corsa offre

  • Tour guidati con la bici da corsa con guide esperte
  • 2 guide ciclistiche qualificate direttamente in hotel (proprietario Manfred Gruber)
  • Posto bici chiuso e al coperto
  • Servizio di lavanderia
  • Software 3D per la pianificazione dei tour
  • Mappa per ciclisti dell'hotel per esplorare i più bei posticini dei dintorni
  • Utilizzo gratuito dei dispositivi GPS
  • Noleggio di caschi UVEX „Sport-Boss“: per un maggiore comfort
  • Locale per pulire le biciclette
  • Riviste di ciclismo sempre aggiornate da sfogliare e risfogliare
  • Cavalletto per manutenzione bici e cassetta degli attrezzi
  • Locale per asciugare calzature e vestiti
  • Compressore ad aria

Richiesta non impegnativa

Hotel fantastico
- Klaus (46-50) su HolidayCheck