Alla Chiesa 2 . I - 39010 Avelengo presso Merano Alto Adige
F +39 0473 279530 . info@mesnerwirt.it
. P.IVA IT00858260219

Consigli per l'inverno

Consigli per l’inverno - Vacanza in Alto Adige

GLI ANGELI DELLA NEVE E GLI EROI DELL'INVERNO

Bianchi paesaggi che sembrano essere stati ricoperti da zucchero a velo. I tetti delle case sotto l'incantevole bianco invernale. Vista sullo scintillante bianco delle montagne. L'Hotel Mesnerwirt e il paese che lo ospita, Avelengo, nei mesi più freddi vengono avvolti da un soffice manto di neve, perché sull'altopiano soleggiato del Monzoccolo, a 1300 metri di altitudine, la neve è garantita.

Ad Avelengo regna la pace, le case sembrano fluttuare su nuvole di neve e le chiome degli alberi portano graziosi berretti bianchi. Qui domina il silenzio, ma una volta girato l'angolo si estende all'improvviso l'eldorado degli amanti degli sport invernali, in cui i paesaggi non fanno che chiedere di essere scoperti. Sia su due lamine che su una, sia con gli scarponi ai piedi che sulla slitta; il placido Monzoccolo e il comprensorio sciistico Merano 2000 offrono rispettivamente tanto piacevoli esperienze invernali quanto avventura: sciare, andare in slitta, fare camminate con le ciaspole, fare scialpinismo oppure, semplicemente, „fare un angelo nella neve“.

Merano 2000

Un comprensorio sciistico con 40 chilometri di neve e sole! Sembra proprio che varietà e avventure sulla neve non manchino per gli appassionati degli sci e gli amanti dell'adrenalina, non credete? Il comprensorio sciistico Merano 2000 è però amato soprattutto dalle famiglie e dai principianti. A solo pochi minuti dall'Hotel Mesnerwirt, l'impianto di risalita porta i passeggeri tranquillamente fino alla cima. Tutti coloro che preferiscono salire con le proprie forze possono intraprendere una camminata con le ciaspole o scegliere la vetta come meta di un tour di scialpinismo. Una volta arrivati non resta comunque che scendere a valle: sfrecciando giù come bolidi, scivolando tranquillamente o tracciando orme sulla neve. Merano 2000 in inverno è indubbiamente uno dei cavalli di battaglia della zona di Merano. Da non dimenticare che anche una sosta mangereccia in una baita va messa assolutamente in programma!

Dove mangiare

Chi vuole vivere l'autentico Alto Adige, deve assaporarne i piatti. In una delle molte baite dell'area di Merano e dintorni, come, per esempio, presso la malga Waidmann che offre buona cucina, un bicchierino di vino e molta molta natura invernale. Obbligatorio soffermarsi sulla terrazza soleggiata e godersi il panorama montano invernale: visibili le Dolomiti, il Gruppo del Brenta, le Alpi Venoste e persino il Lago di Caldaro. Anche la malga Leadner va assolutamente visitata, se si trascorrono le vacanze sull'altopiano di Merano. Nel bianco periodo invernale esprime ancora meglio tutto il suo fascino! A 1530 metri di altitudine la vista panoramica merita senz'altro di essere filmata o fotografata. È possibile raggiungerla con le ciaspole, con gli scarponi o senza sforzarsi più di tanto, con l'automobile.

Il Mercatino di Natale di Merano

Un must. Un Natale aromatico nella città di cura. Un inverno ricco di palline incantate aleggia nell'aria quando si girovaga sui sanpietrini della passeggiata Lungo Passirio e si osservano i chioschi in legno che mettono in mostra souvenir natalizi e specialità culinarie. Dagli spiedini di frutta ricoperti da uno spesso strato di cioccolato ai caldi panini Brezeln, le tipiche frittelle dolci Strauben e la fantastica e golosissima Mandorlata. Non solo, pesanti berretti con le orecchie per i più mattarelli e speziato vin brulé. Il Mercatino di Natale di Merano è altamente consigliato a tutti, trattandosi del più pittoresco mercatino di Natale di tutto l'Alto Adige. Riunisce infatti le tradizioni italiane con quelle tedesche, la meravigliosa spensieratezza italiana con la compostezza tirolese. Buon Natale a tutti! Frohe Weihnacht!

Richiesta non impegnativa

Splendido soggiorno all'insegna del relax
- Steebie su TripAdvisor